La Volpe 2.0 di IZ0FVD

Di Giulio IZ0FVD:

Cercavo in rete un progettino per un trasmettitore per ARDF in 2 metri la classica “volpe”e mi sono imbattuto nel progetto di Luca IU2FRL che aveva preso spunto dal progetto di I2KWT. L’ho realizzato ed ha subito funzionato. La volpe è stata provata durante l’ultimo JOTA a Cassino con ottimi risultati.
Il progetto prevede come generatore di tono un circuito che fa uso di un integrato 4093N che produce in uscita una oscillazione ad onda quadra di frequenza fissa data dal circuito C5-R2. Sul campo, date queste premesse, l’uso ha generato qualche confusione. Ho pensato allora di sostituire nella funzione l’integrato con un Arduino mini pro. Ormai per chi pratica con questa board sa che il costo si è notevolmente abbassato ed è quindi possibile impiegarlo nei circuiti. Nella fattispecie il mio l’ho pagato circa 3 euro. La board è capace di generare un tono di frequenza variabile e si può utilizzare questa funzionalità per generare un messaggio in CW di velocità programmabile. Il segnale così prodotto viene iniettato ai capi del potenziometro R4 mentre la parte portante non viene modificata. In questo modo si può realizzare il riconoscimento della volpe.

Una interessante caratteristica della scheda è quella di avere un regolatore di tensione on board che è molto utile in quanto si può in questo modo alimentarla con la stessa batteria che alimenta la volpe.
Per chi avesse bisogno di ulteriori informazioni mi può scrivere a iz0fvd@arifrascati.it

Allego qualche foto della realizzazione.

Un ringraziamento naturalmente a Luca che ha risposto a tutte le mie domande che sono sorte in fase di realizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *