Icom IC-9700 come DV-GW Terminal Mode

Il Icom IC-9700 supporta una interessante modalità che consente di fare QSO via DSTAR anche senza avere un ripetitore in portata sfruttando la modalità DV-GW integrata nella radio stessa, vediamo come attivarla:

Impostazioni della radio:

Menù – DV-GW

Gateway Select: Internal Gateway (LAN)

Internal Gateway Settings:

  • Gateway Repeater: [vedi sotto]
  • Terminal/AP Callsign: [vedi sotto]
  • Gateway Type: Global
  • UDP Hole Punch: OFF

Menù – SET – Network

DHCP: OFF

IP Address: [indirizzo IP disponibile]

Subnet Mask: 255.255.255.0

Gateway: [indirizzo del router di casa]

Primary DNS: 1.1.1.1

Second DNS: 8.8.8.8

Internet Access Line: FTTH o ADSL a seconda della velocità

Ora la parte lato server:

Andate sul gateway DSTAR dove vi siete registrati la prima volta (se non ve lo ricordate potete trovarlo QUI – la procedura funziona solo se sul server è installata la versione 3 di Icom Gateway, potete scoprirlo guardando l’angolo in alto a sinistra della pagina di login), fate il login ed impostate così i campi in “Personal Informations”

Come si vede nella foto è stata aggiunta una voce nuova in cui nel campo “Initial” ho messo la lettera “B” e attivato la spunta su “Access Point”.

Se tutto è andato a buon fine dopo aver premuto il tasto “Update” dovremmo vedere a questo indirizzo che dopo aver cercato il nostro callsign appaia così (o molto simile):

Nota: Nelle impostazioni della radio al campo “Gateway Repeater” inserire l’IP o DNS del server su cui abbiamo fatto questo passaggio, ad esempio se la nostra pagina si trova all’indirizzo:

https://ir3ug.gw.ircddb.net/PersonalInfoInit.do

nella radio dovremo inserire l’indirizzo di un server G3, scegliamone uno tra:

ir3ug.gw.ircddb.net

w6cx.dstargateway.org

xlx039.dmrbrescia.it (consigliato)

Nota: Nelle impostazioni della radio al campo “Terminal Callsign” dobbiamo inserire il nostro nominativo come inserito nella pagina, nel mio caso ho inserito:

IU2FRL B

fate molta attenzione che la somma totale dei caratteri sia 8!! se dovessero essere un numero diverso da 8 inserire più o meno spazi tra il callsign e la lettera finale

Impostazione del router (opzionale ma consigliata):

Qui la procedura cambia tra le differenti versioni/modelli del proprio modem di casa, ma il passaggio è simile, andiamo nella scheda “Port Forwarding” ed inseriamo come indirizzo IP lo stesso impostato all’inizio nella radio e come porta interna ed esterna la numero 40000, come protocollo dobbiamo scegliere UDP

Nota: La procedura funziona solamente se la nostra linea internet ci fornisce un IP Pubblico, in caso di reti NAT potrebbe non funzionare correttamente.

Aggiornamento: nel caso non si riuscisse a configurare il proprio router per aprire le porte necessarie o nel caso di una rete sotto NAT (ad esempio hotspot) possiamo usare la nuova funzione “UDP Punch” che si trova nel menù “Internal Gateway Settings”

Test del risultato:

se tutto è andato a buon fine, riavviamo la radio e poi apriamo il menù, scegliamo DV-GW e attiviamo “Terminal Mode” ora, una volta inserito nel campo “TO” il nominativo del corrispondente basta premere il PTT ed in alto dovrebbe apparire una nuvoletta con una freccia verso l’alto, se così non fosse verifichiamo nuovamente le impostazioni della radio o del router.

Note aggiuntive:

La configurazione è valida anche su IC-705

Prova sul campo:

2 Risposte a “Icom IC-9700 come DV-GW Terminal Mode”

  1. Hi, I’m trying to set-up mu new IC-9700 for the first time in DV (Dstar) but besides reaching the repeater and he answer me my communication is not forward to the Dstar Network. ON the 9700 in
    MENU –CS the option R2 that is related with the Gateway appears as NOT USED, so can someone explain why and why my call doesn’t reach the Dstar network?
    Many thanks
    CT1BSD

    1. Hello, the RPT2 is the destination of your call, if you want to pass on the DSTAR Network you need to pass trough the gateway, first you need to register to a DSTAR repeater (just once and just to one repeater, multiple registration will cause your call to be dropped), then you configure the radio as follow (just an example assuming the repeater you are talking to is IR3UG:

      TO: CQCQCQ
      RPT1: IR3UG B
      RPT2: IR3UG G

      “TO” is the destination of the call, CQCQCQ means to anybody listening, RPT 1 is the repeater you are talking on make sure to fill the 8 character, for example if the repeater is only 5 letter long you need to place two “spaces” between the name and the port – B is for UHF, A is for 1200 and C is for VHF) and on RPT2 the same but with G at the end

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *