Ahimè anche lo YOTA Subregional Camp 2018 si è concluso…

Sulla scia del grande successo degli YOTA Camp degli ultimi anni, nel 2018 si è pensato di aggiungere altre due sub-occasioni per far incontrare giovani OM (e futuri OM) oltre al grande evento che si terrà in Sudafrica il prossimo mese. I due subregional camp si sono svolti dal 1 al 4 marzo a Sundsvall in Svezia e dal 21 al 24 giugno a Montecassino (FR) per dare la possibilità al maggior numero possibile di ragazzi del team di poter partecipare.



Ospiti della sezione ARI di Cassino si sono riuniti una trentina di giovani provenienti da Italia, Olanda, Croazia, Ungheria e Spagna, in una suggestiva location tra i monti attorno a Cassino, a pochi passi dalla famosa (e mozzafiato) abbazia di Montecassino e dal cimitero polacco

Per l’occasione è stata allestita una stazione che consentisse a chiunque di poter operare dai 160 fino ai 2m in qualsiasi modo, con una verticale multibanda di IK0ZIO, una Spiderbeam 5 bande e due direttive per 2 e 6m.

Per l’occasione è stato anche richiesto il nominativo speciale II0YOTA, a disposizione di tutti i presenti e con cui si sono fatte diverse migliaia di collegamenti in tutto il mondo in ogni banda.

il Camp è stata anche l’occasione per far conoscere il mondo della radio agli scout di Cassino, con attività sul codice Morse e qualche QSO in fonia sotto l’occhio vigile degli organizzatori, Alex IV3KKW e Silvio IZ5DIY



Tra le varie attività svolte, tra cui una radiocaccia in 80m, escursioni nella Abbazia e tanta, ma davvero tanta radio, l’aspetto fondamentale di tutti i Camp è socializzare: ragazzi provenienti da nazioni diverse, con usi e costumi, lingue e background apparentemente diversi ma uniti tutti da un’unica passione che si ritrovano a passare una manciata di giorni in compagnia dove scambiarsi idee, consigli, raccontare storie ed esperienze, perchè che l’idea piaccia o meno, il futuro della radio siamo noi!


Un sentito ringraziamento a tutto lo staff di IQ0MA Cassino, tutti gli sponsor ma soprattutto ai due pilastri di YOTA Italia ovvero Silvio IZ5DIY e Alex IV3KKW, oltre a tutti i giovani colleghi OM che hanno reso tutto questo possibile.

A Presto!

Stay Young, Stay YOTA!

Post Disclaimer

Creative common license BY-NC_SA

Informazioni Importanti

Le informazioni contenute in questo articolo sono di carattere informativo e rispecchiano le opinioni personali del autore. Tutte le guide nel sito vengono proposte "as it is" puramente a scopo didattico. L'utente che accetta di seguirne i passaggi si assume ogni responsabilità in caso di guasto/malfunzionamento o altro problema come conseguenza della modifica.

Nei post di iu2frl.it posso includere collegamenti a rivenditori. Posso ricevere una piccola commissione dal rivenditore se effettui un acquisto dopo aver fatto clic su uno di questi link. I post non sono espressamente sponsorizzati da rivenditori, editori, promotori o produttori, se non diversamente specificato chiaramente e tutte le decisioni editoriali sono prese esclusivamente dagli autori dei singoli articoli.

Tutti i contenuti vengono condivisi con licenza CC BY-NC-SA 4.0: Questa licenza consente ad altri di remixare, adattare e sviluppare i contenuti in modo non commerciale, purché accreditino l'autore originale e concedano in licenza le loro nuove creazioni con gli stessi termini. Per maggiori informazioni visitare il sito Creative Commons.

Important Informations

The information contained in this article is of an informative nature and reflects the personal opinions of the author. All the guides/tutorial on the website are offered "as it is" for educational purposes only. The user who agrees to follow the steps assumes all responsibility in case of failure/malfunctioning or other problem as a result of the modification.

In some posts of iu2frl.it I can include links to resellers. I can get a small commission from the reseller if you make a purchase after clicking on one of these links. The posts are not expressly sponsored by resellers, publishers, promoters or producers, unless otherwise clearly specified and all editorial decisions are made solely by the authors of the individual articles.

All the contents are published as CC BY-NC-SA 4.0: This license lets others remix, adapt, and build upon your work non-commercially, as long as they credit you and license their new creations under the identical terms.. For more informations please visit Creative Commons website.

Una risposta a “Ahimè anche lo YOTA Subregional Camp 2018 si è concluso…”

  1. Camp bellissimo. Peccato per i partecipanti pessimi (e con “i partecipanti” intendo Luca FRL). TNX BYE
    P.S. ti amo <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *