Riparazione di un ICOM IC-R1 che non si accende

 

Alla fiera di montichiari ho trovato un ICOM IC-R1 non funzionante, avendolo contrattato per 10€ ho voluto rischiare e l’ho portato a casa.

L’apparato è uno scanner a larga banda da 100KHz a 1300MHz, ha una batteria interna che consente di utilizzarlo in modo portatile e poi supporta il classico pacco batterie ICOM (degli apparati dell’epoca, tipo l’IC-2SE).

Il manuale è scaricabile qui: ic-r1

una volta aperto ho trovato una serie di “modifiche” alla “ammioccuggino”, tra cui un osceno connettore di alimentazione montato sul lato destro della radio e dei misteriosi cavi saldati all’interno.

Una volta recuperato il service manual (download qui: IC-R1_serv) ho ripristinato tutte le connessioni al loro stato originale, ma lo stesso la radio non si accendeva.

ho dovuto rimuovere la batteria tampone (montata dietro al display) ed ordinarne una nuova ma ancora nessun segno di vita.

proseguendo nella ricerca ho trovato un regolatore di tensione non funzionante (un antenato del LM7805 in SMD, pin to pin compatibile), la scheda di alimentazione è facilmente smontabile rimuovendo le manopole sulla parte superiore

sostituito il componente e richiusa la radio ho proceduto ad un reset della CPU accendendo la radio tenendo premuto i tasti [F] e [CL], dopo un beep eccola che si è ripresa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *