Inscatolamento del LX346

Dopo le tarature di rito ecco che il mio LX346 è pronto per essere inscatolato e provato sul campo, ho ricavato la scatola da un vecchio cancellatore di EPROM a lampade UV, opportunamente riadattato e riverniciato di nero opaco

13781906_1025690227479402_4006348584203709930_n
foratura del frontalino
13769616_1025690284146063_6454927303388000316_n
retro della scatola dove va la cavità
13781956_1025690357479389_7584869734176527688_n
circuiteria interna

per i collegamenti ho usato del cavetto 4×0.25 di recupero molto flessibile

13697290_1025698250811933_1152277049316796047_n
frontalino terminato

13697067_1025690330812725_3187402416713554696_n

13716184_1025690470812711_7626624381702947498_n

13729191_1025690400812718_981895596436165972_n

la prova di trasmissione l’ho fatta con un LNB modificato in modo da portare la frequenza dell’oscillatore locale a 9750MHz per ricevere la banda radioamatoriale dei 3cm (9750+697=10.447GHz)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *