Amplificatore RF per i 13cm

Durante le ferie natalizie ho avuto tempo di preparare il finale RF da 50W per i 13cm, il modulo è un ex finale da 200W della NEC ad uso GSM opportunamente sbudellato, una volta eliminato il “ragnetto” (circuito integrato con ingresso 10mW e uscita 2-3W) in ingresso si può direttamente pilotare il primo stadio con i 2W del transverter SG-LABS, si alimenta direttamente a 26V DC e si mangia circa 150W di alimentazione, la potenza in uscita è costante ma scalda come una stufetta! Il prossimo passo è quello di migliorare l’adattamento della linea di ingresso in quanto c’è un ROS piuttosto alto, credo che un coassiale sufficientemente lungo potrebbe già risolvere il problema.

Da notare che la potenza in uscita è piuttosto impegnativa, per reggere potenze simili consiglio di usare dei cellflex, altri cavi facilmente si sciolgono dopo poche chiamate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *